Museo Diocesano d'Arte Sacra Lodi

 Indietro

Descrizione:

Il museo diocesano è collocato nel centro storico della città, in un'ala del Palazzo Vescovile, edificio di pregio storico artistico, di origine medievale, ricostruito nel XVIII secolo, per volere del Vescovo Mezzabarba, su progetto dell'architetto Veneroni. E' stato istituito dal Vescovo Monsignor Oggioni con decreto vescovile del 15 ottobre 1975 e inaugurato il 19 gennaio 1980 dal suo successore, Monsignor Magnani. Conserva preziosi oggetti liturgici, dipinti ed affreschi, tessuti, sculture, provenienti dalla Cattedrale e dal Vescovado ma anche da varie parrocchie del territorio lodigiano, testimonianza dell'Arte e della Fede cristiana. Tra questi, il museo diocesano vanta preziose opere di arte tessile e orafa rinascimentale facenti un tempo parte del tesoro della Cattedrale, detto "di S.Bassiano".
Al museo diocesano si accede salendo uno scalone al termine della navata laterale destra della Cattedrale. Si osservi, lo scalone scenografico e monumentale che conduce negli ambienti museali e che mette in comunicazione diretta la Cattedrale con la residenza vescovile. Alle pareti si possono osservare alcuni dipinti del XVII secolo, tra cui un'Annunciazione di Camillo Procaccini e due interessanti opere, ex ante di organo, di Ercole Procaccini il Giovane.

Clicca QUI per ascoltare l'audioguida.


Città:

LODI

Email:

vfoglia@tin.it

Indirizzo:

Via Cavour, entrata dalla Cattedrale

Note:

Accesso dalla Cattedrale di Lodi


Numero di telefono:

0371.544.622

Numero di telefono 2:

0377.85008

Orari:

Aperto la domenica dalle ore 15,30 alle ore 18.00.

Visitabile su prenotazione, per gruppi, negli altri giorni.


Prezzi:

Ingresso 1 euro


Chiuso:

Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì

Immagine:

Museo Diocesano d'Arte Sacra Lodi
Approfondimento

 Mappa

{{marker.nome}}


 Photogallery

Interno
Interno
Particolare della Mantovana Pallavicino